Capolona alla Marcia Perugia-Assisi della pace e della fraternità

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   26 settembre 2016 10:18  |  Pubblicato in Attualità, Casentino


Il prossimo 9 ottobre, uniamo i nostri sforzi per la pace, la fraternità e la giustizia camminando insieme da Perugia ad Assisi. Per vincere rassegnazione e indifferenza. Per rendere le nostre azioni individuali e collettive più forti e contagiose.
Con questi sentimenti domenica 9 ottobre alle 7.30 partiranno da Capolona 50 persone in pulman (insieme ad una delegazione dell’Amministrazione Comunale con il Gonfalone) per convergere nel capoluogo umbro con migliaia di persone provenienti da tutta Italia, in risposta all’invito del Coordinamento nazionale degli Enti Locali per la Pace “contro la rassegnazione e l’indifferenza che circondano le tragedie dei nostri giorni, guerre, migrazioni, terrorismo, violenze”.
L’organizzazione della partecipazione di Capolona si è fatta col tempo solida e matura: la Marcia prenderà avvio dai Giardini del Frontone alle 9.00. Da Santa Maria degli Angeli salirà a Piazza San Francesco e da lì alla Rocca di Assisi dove si terrà la manifestazione conclusiva con chiusura alle 16.30/17.00. Si può partecipare marciando, facendone un tratto, attendendo l’arrivo della marcia lungo il percorso. Rientro a Capolona domenica sera.
La Marcia Perugia Assisi ha visto la luce nel 1961, voluta da Aldo Capitini, poi fondatore del Movimento non violento. Tra l’85 (Contro il riarmo blocchiamo le spese militari), il 1988 (Per una Europa non violenta) e l’ultima edizione del 2014 (Cento anni di guerre bastano) si è mossa la partecipazione di Capolona alla marcia, come ricorda il Sindaco Alberto Ciolfi, un “veterano della Marcia”, in “una prospettiva, attuale ancor oggi, di saldare insieme stili di vita, accoglienza, dialogo, politica”.
Fino ad oggi 35 gli iscritti. Adesioni entro martedì 4 ottobre salvo esaurimento posti. Affrettarsi quindi prendendo contatti con l’Ufficio Scuola del Comune di Capolona 0575/421370.

blog comments powered by Disqus