Il camper della salute fa tappa ad Arezzo: oltre 200 controlli eseguiti

Sono stati evidenziati 3 casi di diabete con valori di glicemia superiori a 250 mg/ 100ml. Persone che non sapevano di avere il diabete mellito tipo 2. Sono state evidenziate numerose persone in condizione di pre-diabete. E’ stato applicato il questionario Findrisc Test per verificare il rischio personale di cadere nel diabete

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   14 novembre 2017 18:27  |  Pubblicato in Attualità, Arezzo


I Clubs Lions e la Croce Rossa di Arezzo hanno organizzato la giornata dedicata alla prevenzione del diabete mellito portando il Camper della Salute in piazza San Iacopo.
La partecipazione di donne e uomini di ogni età è stata superiore ad ogni aspettativa. Una netta presenza di persone fin dalla prima mattina. Sono stati eseguiti 200 prelievi ematici con digitopuntura all’interno del camper, presenti infermiere ed infermieri volontari della Croce Rossa, con la responsabilità medica del Dott Pier Luigi Rossi. Hanno svolto un servizio alle persone numerosi Lions dei Clubs di Arezzo.
Sono stati evidenziati 3 casi di diabete con valori di glicemia superiori a 250 mg/ 100ml. Persone che non sapevano di avere il diabete mellito tipo 2. Sono state evidenziate numerose persone in condizione di pre-diabete. E’ stato applicato il questionario Findrisc Test per verificare il rischio personale di cadere nel diabete. Una giornata utile di servizio che ha evidenziato la ottima risposta delle persone a queste forme di screening partecipativo e il gradimento della proposta di un Camper della Salute, finalizzato alla medicina preventiva. Il progetto Camper della Salute si realizzerà anche in altre prossime iniziative di salute pubblica. I Lions e la Croce Rossa ringraziano il dottore Oliviero Giusti per il sostegno dato alla iniziativa.
blog comments powered by Disqus