Basta alla violenza di genere. Torna il camper della Polizia in piazza San Jacopo

Lunedì 25 novembre il camper della Polizia di Stato sarà di nuovo presente, dalle 8 alle ore 14, nei pressi di piazza San Jacopo

Nel contesto delle attività promosse dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza in ordine al contrasto della violenza di genere, proseguono senza sosta le iniziative volte a diffondere la campagna “Questo non è amore…”, con la precisa finalità di intercettare situazioni di disagio o di maltrattamento verso cui orientare efficaci attività di sostegno, informazione e repressione.

"A dimostrazione di quanto la strategia sottesa all’iniziativa sia rispondente ai bisogni largamente diffusi, i numerosi eventi organizzati nell’ultimo anno in molte province italiane sotto l’egida del “Progetto Camper” - spiegano dalla questura di Arezzo - hanno fatto registrare più di 106.000 contatti, con un picco di 25.000  (di cui 4.418 minori) in occasione degli eventi organizzate dalle questure il 25 novembre 2018, dai quali sono scaturiti oltre a numerose segnalazioni all’Autorità Giudiziaria, una pluralità di situazioni critiche sulle quali è stato possibile intervenire in chiave preventiva anche attraverso l’attivazione degli opportuni canali delle reti antiviolenza".

In questa ottica lunedì 25 novembre, in occasione della “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il camper della Polizia di Stato sarà di nuovo presente, dalle 8 alle ore 14, nei pressi di piazza San Jacopo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’equipe di operatori della Polizia di Stato, coadiuvata dagli operatori dei locali centri antiviolenza e case rifugio, proseguirà l’opera di sensibilizzazione e di divulgazione informativa per porre un freno alle odiose condotte violente nei confronti della donna, con lo scopo sempre vivo e rinnovato, di creare una nuova e radicata cultura fondata sulla parità di genere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento