Befana tra nuvole, ghiaccio e qualche fiocco di neve: il meteo del weekend

La rubrica di Arezzo Notizie sulle previsioni a cura di Arezzo Meteo.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   6 gennaio 2017 13:11  |  Pubblicato in Attualità, Arezzo, Casentino, Valdarno, Valdichiana, Valtiberina


v

Fino ad ora è andato quasi tutto secondo copione ovvero nella giornata di ieri si è avuto il promo assaggio dell’aria artica e si sono verificate deboli nevicate (diciamo spolverate) anche in città. Il grosso del nocciolo gelido artico però arriverà nella giornata di oggi e ce ne accorgeremo dai valori termici diurni che non supereranno (o di poco) gli 0° facendone probabilmente una giornata di gelo. L’aria in arrivo sarà però secca e quindi non dovrebbero verificarsi nevicate nei nostri settori sottovento. Qualche debole nevicata potrebbe comunque presentarsi sui settori Appenninici e vallate adiacenti specie Valtiberina, Il freddo non mollerà tanto facilmente la presa, da sabato sera almeno in quota avremo un leggero aumento termico ma fino a martedì farà molto freddo anche se non con l’intensità di oggi e sabato.

DETTAGLIO PREVISIONALE

VENERDI’: nuvoloso o molto nuvoloso in Appennino, Casentino e Valtiberina. Qui potrebbe essere possibile qualche residua debole nevicata. Nuvoloso sulla città, Valdichiana. Nuvoloso o parzialmente nuvoloso su Valdarno e Valdambra. Temperature minime in calo ma senza valori troppo bassi, massime in netto calo, non superiori (o di poco) agli 0°. Ventilazione fra il debole e il moderato nord orientale, gelida.

SABATO: giornata gelida con addensamenti in Appennino (qualche fiocco ancora possibile) e cielo più aperto specie nelle zone ad ovest della provincia. Ventilazione debole ma gelida nord orientale. Temperature minime in ulteriore calo ma dipenderà molto dallo stato del cielo che non potrebbe permettere un adeguato irraggiamento notturno. Gelo in quota (-11 / -12 alla quota di 1500m). Temperature massime intorno allo 0° in città.

DOMENICA: nuvolaglia stratificata di tipo basso nella prima parte di giornata, cielo più aperto dal pomeriggio e sera. Temperature minime fredde ma non eccessivamente (copertura del cielo probabile), massime in lieve aumento fino a 4° in città. Ventilazione debole.

TENDENZA SUCCESSIVA:

Temperature fredde fino almeno martedì, anche se in modo minore rispetto a queste giornate. Da monitorare per martedì, l’arrivo di un fronte nord atlantico accompagnato da un minimo depressionario che si posizionerà sull’alto Tirreno. Dall’effettiva traiettoria potremo valutare un peggioramento per la nostra regione.

NB: importante: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-aree oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le proiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate.

Da ricordare: ArezzoMeteo è un portale di informazione meteorologica di tipo amatoriale. Le previsioni non sono elaborate da professionisti ma da appassionati con esperienza ormai decennale nel settore.

Lorenzo Sestini
Presidente Nuovo Gruppo Astrofili Arezzo

blog comments powered by Disqus