Bagnasco ad Arezzo per la Madonna del Conforto. Gualtiero Bassetti presenzia la messa pontificale

“Acceso il lume e postolo sotto l’Immagine della Madonna, tutti in ginocchio iniziano la recita delle Litanie. Ad un tratto, alle prime invocazioni, uno di essi alza lo sguardo e nota che l’Immagine sta cambiando colore: dal giallo-nero da cui era...

madonna-del-conforto

“Acceso il lume e postolo sotto l’Immagine della Madonna, tutti in ginocchio iniziano la recita delle Litanie. Ad un tratto, alle prime invocazioni, uno di essi alza lo sguardo e nota che l’Immagine sta cambiando colore: dal giallo-nero da cui era ricoperta, diventa bianca e lucente. Sorpreso e commosso grida: “Guardate, guardate, la Madonna cambia colore!”.

E' la Festa della Madonna del Conforto. Oggi gli aretini si recheranno in pellegrinaggio nella cattedrale dei Santi Pietro e Donato per ricordare quell’evento miracoloso che, il 15 febbraio 1796, salvò la città dalla distruzione.

In occasione del 220esimo anniversario di quella data la messa pontificale delle 10.30 di questa mattina verrà presenziata dal cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale Italiana. Con lui numerosi vescovi della Toscana, tutti ad Arezzo per omaggiare la Madonna del Conforto. Tra questi non poteva mancare anche Gualtiero Bassetti, predecessore dell’attuale arcivescovo della Diocesi di Arezzo Cortona Sansepolcro, Riccardo Fontana.

E’ nell’anno del Giubileo della Misericordia dunque che Arezzo rende omaggio con maggiore forza e convinzione alla Madonna del Conforto.

Il programma della giornata.

programma-Madonna-del-Conforto-2016

In occasione della festa il piano nobile del Palazzo Vescovile di piazza Duomo sarà aperto al pubblico e visitabile. Si tratta di un primo passo in avanti nel progetto che in breve termine porterà all’accessibilità da parte del pubblico al palazzo vescovile.

E’ infatti volontà dello stesso arcivescovo Fontana rendere visitabile gran parte dello storico edificio e dei suoi innumerevoli tesori. In aggiunta sono in tutto tre le mostre dedicate ai festeggiamenti della Madonna del Conforto che verranno realizzate nei prossimi giorni. Da Casa Bruschi al Mudas fino al Museo del Collezionismo. I visitatori potranno accedervi attraverso un unico biglietto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    Pro Vercelli-Arezzo, così in campo. Scontro diretto per il primo posto

  • Incidenti stradali

    Perdono il controllo dell'auto e si schiantano contro un muro: due giovani donne in codice rosso

  • Attualità

    Regioni e Province incontrano Toninelli: priorità riqualificazione della Vecchia Tiberina. Lunedì tecnici Anas in procura

  • Attualità

    Doppio vertice tra i sindaci della Valtiberina e l'assessore Ceccarelli, Bragagni: "Problemi per tutti non solo per Pieve"

I più letti della settimana

  • E45, chiusura per criticità estrema: rischio crollo del viadotto Puleto

  • "Correte il cuore del babbo non batte più". Ventenne salva la vita al padre

  • Valentino Rossi e i suoi Golden Retrivers "aretini": "Si chiamano Ulisse e Penelope, con me da questa estate"

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Palazzo del Pero è la "Siberia" della Toscana. E finisce sul Tg5

  • Chiusura E45, Italia divisa in due. Le indicazione di Anas: "Passate per la A1"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento