Arrivano i cassonetti intelligenti a Terranuova, il sindaco: "E' un passo importante per la comunità"

A partire dal 9 dicembre sarà necessario l’utilizzo della 6Card in dotazione

Tutto pronto a Terranuova Bracciolini per l’avvio del servizio di raccolta differenziata con i cassonetti “intelligenti” ad accesso controllato.

A distanza di qualche settimana dal loro posizionamento, e dopo un primo periodo in cui le nuove attrezzature ad accesso controllato sono state “aperte” (ossia utilizzabili anche senza la 6Card, premendo solamente il pulsante di risveglio dei contenitori) a partire dal 9 dicembre si procederà con la chiusura di tutti i contenitori ad accesso controllato a disposizione dei cittadini nel centro storico cittadino.

Pertanto da quella data per conferire i propri rifiuti sarà necessario l’utilizzo della 6Card in dotazione.

A tal proposito, l’Amministrazione comunale e Sei Toscana ricordano che chi non avesse ancora ritirato la 6Card può recarsi allo sportello Tari, aperto lunedì e mercoledì dalle 9 alle 12:30, martedì e giovedì dalle 14 alle 17 per il ritiro.

“È un passo importante per la nostra comunità – dice il sindaco Sergio Chienni –, che sarà sempre più coinvolta e responsabilizzata nella gestione dei propri rifiuti. Le nuove attrezzature consentiranno in futuro di introdurre un sistema di tariffazione puntuale legato all’effettiva produzione dei rifiuti e al reale impegno dei cittadini nella differenziazione dei materiali. Oltre ai cassonetti ad accesso controllato sarà attivato il servizio di foto-trappole e ispettori ambientali. E’ necessario – prosegue Chienni – identificare e sanzionare coloro che deturpano l’ambiente con l’abbandono indiscriminato dei rifiuti. Le foto-trappole e gli ispettori ambientali ci aiuteranno in tal senso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per maggiori informazioni: numero verde Sei Toscana 800127484, www.seitoscana.it e 6App, la nuova app di Sei Toscana disponibile su App Store e Google Play.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arezzo, già 12 casi di Legionella. La Asl: "Ecco come si può contrarre e come prevenirla"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Travolta dal marito in retromarcia: è in prognosi riservata

  • Ambulante sventa un furto e l'azienda lo assume. Iboyi tra i dipendenti di Obi

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento