L’asilo nido Il Trenino uno dei migliori della Toscana. Polcri: “Eccellenza regionale”

Nell’offerta è inoltre compresa la consulenza di una pedagogista clinica interna alla cooperativa L’Albero e la Rua di due ore mensili per consulenza alle educatrici e genitori

Orario prolungato fino alle 17:30, due sabati in più al mese e aperture straordinarie durante i periodi festivi: l’asilo nido “Il Trenino” di Anghiari, recentemente valutato come un ottimo servizio dalla Regione Toscana, amplia l’offerta alle famiglie senza alcun costo aggiuntivo. Ma c’è di più, perché saranno presto attivati mini laboratori e corsi per genitori e figli completamente gratuiti. In particolare prenderà il via il corso dedicato al massaggio neonatale, utile fino all’età di 5 anni per far prendere coscienza ai bambini del proprio corpo, sviluppando le difese immunitarie aumentando la resistenza alle malattie e migliorando il ritmo sonno/veglia.

E’ inoltre prevista l’attivazione di un corso di yoga per una maggiore consapevolezza delle proprie emozioni, con 4 incontri per bambini e genitori tenuti da un’insegnante specializzata, e di un corso base di disostruzione delle vie aeree al quale potranno partecipare oltre ai genitori anche i nonni.

“Siamo orgogliosi di essere stati valutati dalla Regione come uno dei migliori nidi della Toscana – ha dichiarato il sindaco Alessandro Polcri – in questi anni abbiamo ampliato e migliorato i servizi senza toccare le rette che oggi includono un’offerta formativa ancora più ampia e specifica”.

Nel progetto educativo è compreso anche un viaggio alla scoperta dei prodotti della natura con un mini corso aperto a tutti, in collaborazione con l’azienda agricola “I Semi del Cuore” e tenuti dall’imprenditrice della stessa azienda.

“Gli ottimi risultati che stiamo ottenendo sono frutto di un lavoro importante di ricerca dei fondi e di una programmazione attenta alle esigenze dei più piccoli e delle loro famiglie – ha dichiarato l’assessore alle politiche sociali Angela Cimbolini – grazie al personale comunale che ha dimostrato, da sempre, una grande dedizione e passione nello svolgimento delle proprie funzioni e nella cura dei piccoli ospiti”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’offerta è inoltre compresa la consulenza di una pedagogista clinica interna alla cooperativa L’Albero e la Rua di due ore mensili per consulenza alle educatrici e genitori. I servizi aggiuntivi sono stati resi possibili a costo zero per i genitori grazie alle offerte aggiuntive proposte dalla cooperativa L'albero e La Rua in sede di bando per l'aggiudicazione della gestione parziale del servizio. Su Facebook è nata la pagina “Asilo nido Il Trenino”, un’opportunità per condividere attività, progetti e momenti di quotidianità vissuti dai più piccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Otto nuovi contagi nell'Aretino: oltre 350 i pazienti positivi al Covid

  • Muore donna positiva al coronavirus, altro dramma per la provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento