Asilo nido “Pinocchio”, un presidio nei momenti di maggiore affluenza

I volontari dell’associazione – riconoscibili dalle pettorine identificative indossate – sono presenti in prossimità del nido, in Via Piersanti Mattarella in due diversi momenti della giornata e il servizio sarà ulteriormente implementato se ne verrà riscontrata la necessità.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   13 febbraio 2018 13:08  |  Pubblicato in Attualità, Valdarno


Il Comune ha da poco siglato una convenzione con l’Associazione Nazionale Carabinieri per garantire un’attività di assistenza e sorveglianza in prossimità dell’asilo nido “Pinocchio” di Terranuova.

“L’iniziativa – ha detto il sindaco Sergio Chienni – è nata a seguito di due episodi di furto, compiuti approfittando della temporanea assenza dei proprietari, all’interno delle auto che sostavano nel parcheggio antistante il Nido. Abbiamo dunque deciso di sottoscrivere un accordo con l’Associazione Nazionale Carabinieri per presidiare la zona nei momenti di maggiore affluenza, dando così una garanzia ai genitori che portano i bambini al nido e per far vivere in assoluta serenità quel particolare momento della giornata”.

I volontari dell’associazione – riconoscibili dalle pettorine identificative indossate – sono presenti in prossimità del nido, in Via Piersanti Mattarella in due diversi momenti della giornata e il servizio sarà ulteriormente implementato se ne verrà riscontrata la necessità.

“Ci tengo a ringraziare – ha concluso il Sindaco – sia i genitori che i volontari per la collaborazione dimostrata. La rilevante presenza del tessuto associativo nel nostro territorio dimostra ancora una volta quanto sia importante promuovere un lavoro sinergico per il benessere dell’intera comunità”.

blog comments powered by Disqus