Arezzo, prorogato il termine per le domande di accesso al contributo del ministero dell’Istruzione

Fino a venerdì 26 ottobre, non fino al 19 come precedentemente comunicato, sarà possibile inoltrare domanda, esclusivamente online su http://www.comune.arezzo.it/strumenti-online/domande-scuola-online, per accedere al contributo...

Asilo Nido Alberto Fani-2

Fino a venerdì 26 ottobre, non fino al 19 come precedentemente comunicato, sarà possibile inoltrare domanda, esclusivamente online su http://www.comune.arezzo.it/strumenti-online/domande-scuola-online, per accedere al contributo ministeriale rivolto alle famiglie residenti nel Comune di Arezzo i cui figli abbiano frequentato i servizi per l’infanzia nell’anno scolastico 2017/2018 e nello specifico: asili nido comunali, asili nido privati accreditati, scuole dell’infanzia comunali e scuole dell’infanzia paritarie private. La proroga è stata disposta dall’amministrazione comunale con un nuovo provvedimento in cui è stato peraltro preso atto che per poter accedere al contributo è obbligatorio aver corrisposto per intero le rette dovute per l’anno scolastico sopra richiamato, autocertificare l’importo complessivo e non essere beneficiari di buoni scuola. I voucher Inps o altre misure di contribuzione diverse dai buoni scuola, contrariamente a quanto comunicato in precedenza, risultano invece compatibili con il contributo in oggetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Il virus allenta la morsa: 6 nuovi casi in provincia di Arezzo, zero in città. Altro ricovero dalla Rsa di Bucine

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento