Due aretine nella finale di Miss Toscana

Passano la semifinale regionale sia la 25enne Giulia Duranti di Arezzo che la 18enne Veronica Lo Giudice, residente a Camucia

Giulia Duranti (Foto Facebook)

Ieri si è svolto nelle terme Tettuccio la semifinale regionale del concorso di Miss Italia: in finale approdano 28 ragazze, tra queste c'è anche un'aretina, la 25enne Giulia Duranti (in alto e in basso), e una cortonese, la 18enne Veronica Lo Giudice (sotto), residente a Camucia.

La giuria della serata - come scrive FirenzeToday - composta da esperti di moda, consulenti d'immagine, stampa e rappresentanti dell'amministrazione comunale e delle terme, al termine dello scrutinio finale ha indicato Ginevra Fiore Parrini come Miss Tettuccio 2019.

veronica-lo-giudice-2

Quindi il gruppo delle 28 finaliste regionali è così composto:

GIOELENA CRISTOFANI - 20 anni di Sesto Fiorentino (FI).
EMILY BOLOGNESI - 17 anni - di Pisa.
FEDERICA SEVERINO - 21 anni - di Impruneta (FI).
FRANCESCA FABBIANI - 23 anni - di Vicchio (FI).
VALENTINA CELATI - 19 anni - di Lucca.
REBECCA SALSINI - 23 anni - di Massa.
GINEVRA FIORE PARRINI - 20 anni - di Orentano - (PI).
LUCREZIA BIMBI - 18 anni - di Firenze.
JESSICA DUECENTO - 21 anni - di Prato.
CHIARA GORGERI - 20 anni -  di S.Croce sull'Arno (PI).
SARA CHELI - 18 anni - di Poggio a Caiano (PO).
GIULIA DURANTI - 25 anni - di Arezzo.
SARA AMOJA - 18 anni - di Firenze.
SARA RIZZO - 18 anni - di Pisa.
ALICE GUIDI - 19 anni - di Montignoso (MS).
CARLOTTA DEL ROSSO - 26 anni - di Lucca.
SARA PINOTTI - 19 anni - di Carrara.
MATILDE CECCHI - 18 anni - di Signa (FI).
ASIA PANTOSTI - 18 anni - di Livorno.
CLARISSA DI RENZONE - 21 anni - di Sinalunga (SI).
GIULIA DAL CANTO - 21 anni - di Ponsacco (PI).
VANESSA PETRUCCI - 25 anni - di Camaiore (LU).
SERENA SESTINI - 18 anni - di Massa.
VERONICA LO GIUDICE - 18 anni - di Camucia (AR).
ELISA BORTOLOZZO - 19 anni - di Rosignano Solvay (LI).
GIULIA MARTINELLI - 26 anni - di Viareggio (LU).
MARINA FRISENNA - 25 anni - di Firenze.
DONNA ORLANDI - 18 anni - di Forte dei Marmi - Miss Mascotte Toscana 2018.

giulia-duranti-2

Durante la serata è intervenuto anche l'avvocato Silvia Bartolini, presidente del Codacons Toscana, che ha promosso lo sportello anti-stalking rivolto alle persone che subiscono atti persecutori. Lo sportello è una iniziativa fortemente voluta da Patrizia Mirigliani e dall’organizzazione del più noto concorso di bellezza italiano, con lo scopo di aiutare le donne a combattere gli atti di violenza fisica e psicologica e denunciare molestie, aggressioni e vessazioni di ogni tipo. Alla collaborazione tra Miss Italia e Codacons si aggiunge quest'anno una mostra fotografica dedicata proprio a combattere violenze sulle donne e bullismo, intitolata
"L'arte dell'amore non violento nell' antica Roma", allestita allo Stadio di Domiziano a Roma e diretta alle scuole di tutta Italia, che attraverso una riproduzione in 3D di sculture ad alto contenuto erotico provenienti dal Mann e la collaborazione di esperti e psicologi, si prefigge di spiegare agli studenti la bellezza del sesso senza violenza.

Foto tratte da facebook

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

  • "Carne francese venduta come argentina", mega multe dei Forestali a un banco di Street Food

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento