Alluvione Arezzo. Enti, associazioni, fondazioni: come richiedere i contributi danni

Tutte le informazioni, anche sulla documentazione da allegare, su www.consiglio.regione.toscana.it nella sezione “Avvisi, bandi e gare”

Pubblicato dalla Regione Toscana il bando per l’erogazione di contributi, importo massimo di 5.000 euro, a beneficio di enti privati, associazioni e fondazioni senza scopo di lucro che hanno subito danni a seguito delle piogge del 27 e 28 luglio e che hanno sede legale od operativa nei Comuni interessati. Tra questi figura Arezzo.

Tali contributi straordinari sono finalizzati a favorire il ripristino, la continuità e la ripresa delle attività. La richiesta può essere presentata per danni subiti a beni mobili e immobili di proprietà o in comproprietà o alle pertinenze e ai relativi impianti.

Le domande devono pervenire al Consiglio Regionale entro e non oltre giovedì 10 ottobre. Tutte le informazioni, anche sulla documentazione da allegare, su www.consiglio.regione.toscana.it nella sezione “Avvisi, bandi e gare”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Schianto lungo la regionale 71: strada temporaneamente chiusa. Due feriti

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Scontro tra un furgone e una motocicletta: terribile schianto in via Aretina

  • Guida 2020 de L'Espresso: due ristoranti della provincia di Arezzo con il "cappello". Tutti i top della Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento