Accordo Regione-Governo: 13 milioni di euro per completare  la variante di Camucia

“Si tratta di un risultato eccezionale frutto della collaborazione tra enti locali e Governo. Assieme all’assessore Vincenzo Ceccarelli abbiamo lavorato intensamente per questo traguardo”.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   12 gennaio 2018 16:12  |  Pubblicato in Attualità, Valdichiana


“Per Cortona ancora una buona notizia che ci fa felici e ci responsabilizza tutti affinché queste opere vengano realizzate al meglio e siano utili per tutti. La serietà premia. Grazie a Vincenzo Ceccarelli per la capacità e la lungimiranza dimostrate”.

Sono queste le parole di Francesca Basanieri, sindaco di Cortona, nell’esprimere la grande soddisfazione per lo stanziamento di ben 13 milioni di euro per il completamento della variante alla SR71 da parte della Regione Toscana.

“Si tratta di un risultato eccezionale frutto della collaborazione tra enti locali e Governo – prosegue il primo cittadino cortonese – Assieme all’assessore Vincenzo Ceccarelli abbiamo lavorato intensamente per questo traguardo. La qualità di un territorio si vede anche dalla sue infrastrutture, e questa è sicuramente un’opera fondamentale ed utilissima per noi e porterà grande giovamento alle imprese e alle attività economiche del nostro territorio poichè avranno un  collegamento diretto con la Superstrada Siena/PG; ma sarà anche utile e benefica per i cittadini perché va a migliorare  la mobilità complessiva del territorio, la sicurezza e la qualità della vita  soprattutto per l’abitato di Camucia e coloro che risiedono lungo la SR71. Sarà anche un’opportunità  per il turismo in quanto Pietraia diventerà una porta diretta al territorio cortonese  per chi viene dall’Umbria, da Siena e dalla Autostrada A1. Grazie soprattutto all’assessore Ceccarelli per la capacità e la lungimiranza dimostrate.  Grazie anche al Governo che ancora una volta dimostra coi fatti la vicinanza alle istanze ed esigenze dei cittadini cortonesi. Per Cortona ancora una buona notizia che ci fa felici e ci responsabilizza tutti affinchè queste opere vengano realizzate al meglio e siano utili per tutti”.

blog comments powered by Disqus