25 aprile: Arezzo e la Liberazione. Consegna medaglie e visita al cimitero del Commonwealth Britannico, tutte le iniziative

Arezzo celebra il 25 aprile con una lunga serie di iniziative ufficiali. La festa della Liberazione, come ogni anno, rappresenta un momento di particolare importanza per tutto l'intero territorio dove le massime autorità civili, politiche e...

 

Arezzo celebra il 25 aprile con una lunga serie di iniziative ufficiali.

La festa della Liberazione, come ogni anno, rappresenta un momento di particolare importanza per tutto l'intero territorio dove le massime autorità civili, politiche e militari rendono omaggio a tutti i protagonisti della Resistenza. In tutto sono circa 1200 le vittime cadute per la libertà nel territorio aretino. Fatta eccezione per Pergine Valdarno, ogni comune della provincia è segnato da martiri di civili e partigiani commessi per mano delle truppe nazifasciste.25 Così venne liberata Arezzo. Anpi: “3000 vittime tra stragi e bombardamenti” Oggi in tutti i capoluoghi della provincia sono in calendario momenti solenni per commemorare i caduti. Ad Arezzo alle 8 con partenza dal parcheggio Pietri alcune delegazioni dell’Anpi porteranno mazzi di fiori ai cippi, lapidi e monumenti ai caduti. Alle 9 deposizione della corona di alloro al monumento che ricorda i 792 caduti del comune di Arezzo all’ingresso del cimitero urbano. Alle 9.30 rito religioso nella chiesa di San Bernardo officiato da monsignor Tommaso Tonioni. Ore 10.30 al sacrario dei caduti, in via dell’Anfiteatro, deposizione della corona di alloro. Alle 10.45, cerimonia dell’alzabandiera e deposizione della corona di alloro al monumento della Resistenza in piazza Poggio del Sole. Seguiranno i saluti del sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, del presidente della Provincia Roberto Vasai e del presidente della confederazione provinciale fra le associazioni combattentistiche e partigiane, Stefano Mangiavacchi. Infine, alle 11.15 si terrà la cerimonia di consegna delle “Medaglie della Liberazione” presso la prefettura. Contestualmente alle 11.30 al cimitero del Commonwealth Britannico situato ad Indicatore si svolgerà una commemorazione dove le varie associazioni deporranno un mazzo di fiori in onore dei 1267 soldati morti nei giorni della liberazione di Arezzo. Le cerimonie in programma in provincia

Potrebbe Interessarti

  • Violenta grandinata: lucernari rotti e lunotti spaccati. Mele, pesche e cocomeri: massacro in campagna

  • Scivola, resta impigliata con la mano nella rete e si amputa un dito

  • Perde il controllo dell'auto e scivola giù nel torrente Castro: illeso l'autista

  • Schiaffi e minacce all'asilo nido. Bambini colpiti dalla maestra: le immagini shock

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento